La corrosione

Materie:Appunti
Categoria:Biologia

Voto:

1.5 (2)
Download:161
Data:22.02.2001
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
corrosione_2.zip (Dimensione: 7.24 Kb)
trucheck.it_la-corrosione.doc     56 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

CORROSIONE

Corrosione (i metalli perdono le proprietà metalliche e si formano incrostazioni minerali)

Ossidazione all’aria
Secca Attacco di gas
CORROSIONE
Umida Corrosione galvanica
Corrosione atmosferica

CORROSIONE SECCA
I metalli reagiscono con l’ossigeno dell’aria ossidandosi

I metalli nobili non si ossidano con gli ioni H+ vengono chiamati “inossidabili”

I metalli possono venire attaccati da gas come SO2, CO2 e Cl2

Se non si forma alcuno strato protettivo l’attacco del gas va avanti fino alla completa distruzione del metallo

CORROSIONE UMIDA
La corrosione umida avviene attraverso un meccanismo elettrochimico

(il liquido è di natura conduttrice + esiste una differenza di potenziale tra due metalli diversi o diverse zone della superficie di uno stesso metallo o lega)

L’ossidazione del metallo e la riduzione di un altro avviene per lo stesso meccanismo della pila

CORROSIONE GALVANICA
Non vorrei sbagliarmi…ma a me sembra la stessa cosa che ho appena spiegato…boh!

CORROSIONE ATMOSFERICA
Dovuta agli agenti atmosferici (pioggia, umidità, …)

Esempio del rame:
• Si preserva in aria pulita: 2Cu + Co2 + O2 + H20 CuCO3 + Cu(OH)2

• Si corrode con SO2: Cu2(OH)2 + 2SO2 + O2 2CuSO4 + H20 +CO2

• Si corrode con i cloruri: 2Cu + NaCl + O2 + 2H2O Cu2(OH)3Cl + NaOH

PREVENZIONE DELLA CORROSIONE
1- Correzione degli agenti corrosivi (soprattutto umidità, quindi deumidificatori)
2- Prevenzione catodica: il catodo non si ossida, quindi il metallo da preservare deve essere collegato ad un anodo sacrificale (come i blocchi di zinco per i cancelli)
3- Rivestimenti superficiali metallici
Ossidazione anodica
Verniciatura

Si isola il metallo da preservare dall’ambiente, con sostanze superficiali ad alta resistenza chimica

Per l’adesione delle sostanze di rivestimento si attuano trattamenti preliminari come sabbiatura, lavaggi con soda, solventi organici, acetone e decapaggio (immersione in soluzioni che allontanano gli ossidi presenti sulla superficie)

Esempio



  



Come usare