La chemiosintesi

Materie:Appunti
Categoria:Biologia

Voto:

2 (2)
Download:298
Data:18.03.2000
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
chemiosintesi_3.zip (Dimensione: 3.16 Kb)
trucheck.it_la-chemiosintesi.doc     21.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

LA CHEMIOSINTESI

La chemiosintesi и un sistema metabolico proprio dei microrganismi.
Per metabolismo si intende l’insieme delle reazioni chimiche che si svolgono nelle cellule viventi; per mezzo di queste reazioni l’energia viene assunta dall’esterno e utilizzata per la biosintesi , per l’accrescimento e per le attivitа di importanza secondaria.
L’energia puт essere tratta dall’ambiente esterno sotto forma di luce, con il processo fotosintetico, oppure mediante l’ossidazione di sostanze chimiche, con il processo della chemiosintesi. La chemiosintesi и infatti il processo mediante il quale le cellule traggono energia da sostanze assunte dall’ambiente esterno.
La chemiosintesi и dunque presente nei batteri non-fotosintetici,che vivono in assenza di luce e che quindi traggono ATP mediante reazioni di ossido-riduzioni di sostanze chimiche.
I cicli metabolici per mezzo dei quali viene utilizzata l’energia destinata alle sintesi cellulari non sono diversi nei due tipi di microrganismi, fotosintetici e chemiosintetici, ed il loro insieme viene indicato con il termine anabolismo.
Se la fonte di energia della chemiosintesi и di natura inorganica, l’organismo che la utilizza viene detto litotrofo, mentre se и di natura organica l’organismo viene chiamato organotrofo. La maggior parte dei batteri и di tipo organotrofo e per utilizzare l’energia ricorre ad una serie di reazioni enzimatiche che si puт dividere in quattro fasi: digestione, penetrazione, preparazione all’ossidazione e infine ossidazione. Solo nell’ossidazione si libera energia utilizzabile ai fini biologici, benchй anche nelle altre si abbiano reazioni esoergoniche.
Le sostanze che costituiscono le principali fonti di energia per gli organismi organotrofi chemiosintetici sono acqua, proteine, carboidrati, grassi e acidi nucleici, tutto materiale che logicamente proviene dalle cellule vegetali, animali o microbiche.
L’energia liberata dai processi ossidativi compare sotto forma di calore.

Esempio



  



Come usare