digestione dell'amido

Materie:Riassunto
Categoria:Biologia

Voto:

1.5 (2)
Download:187
Data:18.05.2005
Numero di pagine:1
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
digestione-amido_1.zip (Dimensione: 87.24 Kb)
trucheck.it_digestione-dell-amido.doc     112 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

LA DIGESTIONE DELL’AMIDO

MATERIALE OCCORRENTE

• Reattivo di Lugol: soluzione di iodio iodurato che cambia colore appena entra in contatto con l’amido a temperatura ambiente
• Reattivo di Benedict: soluzione che evidenzia la presenza di glucosio dopo 10-15 minuti a temperatura corporea(37°-38°)
• Amido diluito –A-
• Glucosio diluito –G-
• Saccarosio diluito –S-
• 6 provette A,G,S – A,G,S e 6 tappetti
• Termostato a bagnomaria a 37°-38°

Reazione del reattivo di Benedict con il glucosio

PROCEDIMENTO
Dopo aver messo 5ml di amido nella provetta A, di glucosio nella provetta G, di saccarosio nella S; aggiungiamo 2 contagocce interi di reattivo di Benedict per ogni provetta, le chiudiamo con i tappetti, le agitiamo appena, e le posizioniamo nel termostato per 10-15 minuti a 37°-38°

OSSERVAZIONI
Trascorso il tempo necessario possiamo notare che mentre nelle provette A e S il colore è sempre lo stesso (celeste come il reattivo di Benedict), nella G il colore è verde acqua: il reattivo di Benedict evidenzia il glucosio

Reazione del reattivo di Lugol con l’amido

PROCEDIMENTO
Nelle 3 provette rimaste mettiamo 5ml di amido, glucosio e saccarosio e aggiungiamo 2 gocce di reattivo di Lugol, richiudiamole senza agitare.

OSSERVAZIONI
Istantaneamente il reattivo messo nella provetta A la fa colorare di nero mentre le altre provette sono dello stesso colore del reattivo in partenza: il reattivo di Lugol evidenzia la presenza di amido in una sostanza.

Esempio



  



Come usare