Cromosomi ed eredità

Materie:Appunti
Categoria:Biologia
Download:187
Data:24.04.2001
Numero di pagine:3
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
cromosomi-eredita_1.zip (Dimensione: 3.92 Kb)
trucheck.it_cromosomi-ed-eredit+     24.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

CROMOSOMI ED EREDITA

Nel 1902 quando Sutton e Boveri proposero la teoria cromosomica dell’eredità , si notò che il comportamento dei geni e dei cromosomi era notevolmente simile .
Per confermare la teoria furono necessari molte altre dimostrazioni. In laboratorio molti genetisti studiarono il comune moscerino della frutta o DROSOPHILA MELANOGASTER che si prestava facilmente allo studio per le sue caratteristiche.

DETERMINAZINE DEL SESSSO

Ogni DROSOPHILA ha in ogni cellula somatica 4 paia di cromosomi .
Nel maschio e nella femmina tre sono omologhi (uguali , simili ) e sono chiamati autosomi, il quarto è diverso. Nella femmina entrambi sono dritti , nel maschio uno è dritto e uno è ricurvo .
il cromosoma dritto è chiamato X quello ricurvo Y.
La differenza tra i moscerini maschi e femmine e data da queste coppie di cromosomi differenti , se ne deduce che il carattere sesso , come gli altri caratteri (alto, basso) è determinato da due fattori : femmina cromosoma omozigote XX , maschio cromosoma eterozigote XY .
I cromosomi XY sono i cromosomi sessuali eterocromosomi.
Incrociando un genitore omozigote ed uno eterozigote si avrà sulla generazione una costante 1: 1 50% maschio o femmina .

Durante la meiosi ciascun gamete riceve un cromosoma sessuale . nelle femmine essendo monozigote (XX) l’uomo fornisce sempre un cromosoma X allo zigote , nei maschi eterozigote (XY) gli spermatozoi possono contenere un cromosoma X o una Y, sono i gameti maschili a determina re , a caso i sesso dei discendenti .
La determinazione del sesso è simile a quella di DROSOPHILA in molti organismi e anche nell’uomo in cui delle 23 paia di cromosomi , 22 paia sono autosomi ed un paio sono cromosomi sessuali. Le donne sono XX gli uomini sono XY

Caratteri legati al sesso e gruppi di associazione

L’ identificazione dei cromosomi sessuali era una conferma della teoria cromosomica ma sollevo nuovi problemi e studi.
1) ogni carattere ha il suo cromosoma ?
Lo studio della DROSOPHILA , che ha solo 4 coppie di cromosomi , più di caratteri dimostrò che deve esserci più di un gene in ciascun cromosoma .
Sutton suggerì la TEORIA CROMOSOMICA che ciascun cromosoma è portatore di molti geni: I GENI SONO CONCANTENATI IN UN CERTO ORDINE SUI CROMOSOMI A FORMARE I GRUPPI DI ASSOCIAZIONE O LINKAGE .
2) Ciascun gene occupa una specifica posizione su un dato cromosoma e alleli differenti dello stesso gene hanno la stessa posizione su cromosomi omologhi .
Morgan studiò la localizzazione dei geni sui cromosomi in centinaia di migliaia di Drosophile .In una coltura erano tutti moscerini con occhi rossi tranne un maschio con occhi bianchi , da tutti gli incroci fatti tra moscerini con occhi rossi e bianchi rilevo che con occhi bianchi erano solo maschi.
da qui MORGAN dedusse che il gene del colore degli occhi nella DROSOPHILA doveva trovarsi nel cromosoma che determina il sesso , questo gene si trova nel cromosoma X perché la femmina mette a disposizione due cromosomi sessuali , perciò due alleli , il maschio uno

I GENI LOCALIZZATI SUL CROMOSOMA X SONO DETTI LEGATI AL SESSO E I CARATTERI DA ESSI DETERMINATI SONO DETTI CARATTERI LEGATI AL SESSO .
continuando le ricerche sulla DROSOPHILA MORGAN trovò altri venti caratteri legati al sesso .
inoltre dimostrò che l’associazione fra geni non è limitata al cromosoma X e che ci sono gruppi di associazione in tutti i cromosomi.

Esempio



  



Come usare