Colorazione dei gram

Materie:Appunti
Categoria:Biologia

Voto:

2.5 (2)
Download:193
Data:02.11.2005
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
colorazione-gram_2.zip (Dimensione: 3.37 Kb)
trucheck.it_colorazione-dei-gram.doc     22.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

Titolo: COLORAZIONE DEI GRAM

Materiali : vetrini, ansa, acqua distillata , Cristal violetto, soluzione di Lugol, alcool, fucsina, microscopio, becco bunsen , pinze di legno, copri-oggetto, lactobacilli, E.coli.

Procedimento:Questo procedimento va effettuato allo stesso modo per entrambi i batteri.
Preleviamo attraverso l’ansa una piccola quantità di batteri e la depositiamo su un vetrino ne stendiamo una sottile pellicola e la lambiamo tenendo accuratamente il vetrino con le pinze.
(Bisogna ricordare che in tutte le esperienze fatte con i virus o batteri occorre lavorare sempre in un ambiente sterile quindi vicino al becco bunsen).
Ora che i batteri sono fissati sul vetrino iniziamo la colorazione; innanzitutto coloriamo con il Cristal violetto il vetrino, esso verrà assorbito solo dai gram positivi, bisogna fare attenzione che l’intero strato di batteri presenti,sia coperto dal colorante, lo lasciamo agire per circa due minuti dopo di ché laviamo accuratamente con acqua distillata.
Fatto questo applichiamo sul vetrino la soluzione di Lugol: essa consiste in una soluzione di iodio che funge da fissatore per il colorante utilizzato precedentemente, lasciamo agire per circa 50sec poi laviamo nuovamente il vetrino.
Ora utilizziamo l’alcool, esso ha la funzione di decolorare i batteri che non hanno assorbito il Cristal violetto, in modo da avere una visione più chiara al microscopio quando alla fine dell’esperienza si andrà ad esaminare il vetrino.
Esso va tenuto per circa 30 sec,laviamo nuovamente e utilizziamo l’altro colorante: la Fucsina questo colorante,invece, verrà assorbito solo dai gram negativi, laviamo e tamponiamo il vetrino.
Ora applichiamo il copri-oggetto e esaminiamo al microscopio i due vetrini ottenuti.

Nel vetrino dell’E.coli risulta che il battero ha assorbito la fucsina infatti presenta un colore fucsia,e questo segnala ,quindi, che è un gram negativo invece i lactobacilli hanno assorbito il Cristal violetto e appaiono di colore blu /violetto.
quindi concludendo attraverso l’analisi con il microscopio ottico abbiamo ottenuto che l’E.Coli è un battero gram negativo al contrario dei lactobacilli che sono batteri gram positivi!

Esempio



  



Come usare