Cloroplasti

Materie:Appunti
Categoria:Biologia
Download:73
Data:28.05.2001
Numero di pagine:1
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
cloroplasti_1.zip (Dimensione: 16.02 Kb)
trucheck.it_cloroplasti.doc     32.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

Struttura cellulare presente in tutti gli org. in grado di compiere fotosintesi. I cloroplasti sono *lo+ organuli discoidali e sono particolarmente concentrati nelle foglie.
Ogni cloroplasto è racchiuso da 1doppia membr. e all'int. contiene una matrice amorfa(stroma), nella quale sono immerse pile di membr. sovrapposte, chiamate grana. Ciascun el. della pila è 1sacchetto appiattito che prende il nome di tilacoide. Nello spessore della membr. dei tilacoidi sono ancorate mol. di clorofilla: è questo un imp. pigmento fotosintetico che cattura la luce e contribuisce alla convers. dell'E luminosa in E chimica, sotto forma di adenosina trifosfato (ATP).
I cloroplasti contengono anche granuli nei quali conservano l'amido, 1dei princ. prodotti della fotosintesi.
Nelle cell. Veg. ancora indifferenziate i cloroplasti si sviluppano in presenza di luce a partire dai proplastidi, organuli incolori di picc. Dim., mentre nelle cell. adulte i cloroplasti sono in grado di autoriprodursi. La capacità di autoriproduzione, insieme ad altre caratt: morfologiche, suggerisce la loro derivaz. evolutiva da org. procarioti unicell., che avrebbero istituito un rapp. simbiotico con una cell. Veg. ospite.

Esempio



  



Come usare