Atomi e molecole

Materie:Appunti
Categoria:Biologia

Voto:

2.5 (2)
Download:262
Data:22.05.2001
Numero di pagine:3
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
atomi-molecole_5.zip (Dimensione: 4.57 Kb)
trucheck.it_atomi-e-molecole.doc     23 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

BIOLOGIA: "ATOMI E MOLECOLE"

• UN TEMPO TUTTI GLI ATOMI PRESENTI IN NATURA ERANO DIVISI IN PARTICELLE SUBATOMICHE LIBERE, PER VIA DELLE ALTE TEMPERATURE (1011°C ) CHE NON PERMETTEVANO L'AGGREGARSI DI QUESTE PARTICELLE. INOLTRE ANDATO A FORTI VELOCITA', QUESTE PARTICELLE SI SCONTRAVANO DANDO ORIGINE A NUOVBE PARTICELLE (ERANO QUINDI DI BREVE DURATA).
• TUTTO CIO' CHE CI CIRCONDA E' FORMATO DALLA MATERIA, CHE A SUA VOLTA SI DIVIDE IN SOSTANZE PURE (CHE NON POSSONO ESSERE DIVISE) E MISCELE ( POICHE' DETERMINATE DA PIU' SOSTANZE LE MISCELE SONO DIVISIBILI).
• LE SOSTANZE PURE SI DIVIDONO A LORO VOLTA IN ELEMENTI (92 IN NATURA)E COMPOSTI: I PRIMI HANNO UN SIMBOLO (UNA O 2 LETTERE DI CUI LA PRIMA VA SEMPRE MAIUSCOLA E LA SECONDA IN MINUSCOLO CORSIVO), I SOCONDI SONO DETERMINATI DALL'UNIONE DI DUE O PIU' ELEMENTI.
• LA PARTE PIU' PICCOLA DI UN ELEMENTO E' L'ATOMO: LA PAROLA DERIVA DAL GRECO "ATENEI (INDIVISIBILE)", MA POI SI E' SCOPERTO CHE ERA FORMATO DA PARTICELLE PIU' PICCOLE DETTE SUBATOMICHE
• QUESTE SONO: PROTONI (+), ELETTRONI(-) E NEUTRONI( NEUTRI): I NEUTRONI ED I PROTONI HANNO LA STESSA DIMENSIONE, GLI ELETTRONI SONO 2000 VOLTE PIU' PICCOLI. INOLTRE GLI ELETTRONI HANNO LE STESSO NUMERO DEI PROTONI IN UN ATOMO: ECCO PERCHE' L'ATOMO COMPLESSIVAMENTE E' NEUTRO.
• NUMERO ATOMICO (Z): DAL NUMERO DEI PROTONI- DISTINGUE IL TIPO D'ATOMO
• NUMERO DI MASSA (A): DAL NUMERO DI PROTONI + NUTRONI
• ISOTOPI: ATOMI DELLO STESSO ELEMENTO E QUINDI CON STESSO NUMERO ATOMICO, MA CON NUMERO DI MASSA DIVERSO (HANNO DIVERSO NUMERO DI NEUTRONI). LA PAROLA DERIVA DAL GRECO" ISO-TOPOS (STESSO LUOGO)".
• UN ESEMPIO DI ISOTOPI SONO QUELLI DELL'IDROGENO: PROZIO(1 NEUTRONE), DEUTERIO (2 NEUTRONI) E TRIZIO (3 NEUTRONI-INSTABILE)
• PRIMA PER RAPPRESENTARE L'ATOMO SI UTILIZZAVA UNA RAPPRESENTAZIONE SIMILE AD UNA PALLA DI BIGLIARDO (SI PENSAVA CHE L'ATOMO FOSSE POSITIVO, VISTO CHE NON SI CONOSCEVANO GLI ELETTTRONI), POI FU UTILIZZATA QUELLA DEL "PLUM-PUDDING" OVVERO UNA SFERA CON DENTRO PARTICELLE PIU' PICCOLE E NEGATIVE. SI PASSO' POI ALLA RAPPRESENTAZIONE PLANETARIA E A QUELLA DI BOHR. IN SEGUITO TUTTE FURONO SOSTITUTITE DALLA MODELLO AD ORBITALI.
• GLI ATOMI SONO DISPOSTI SU LIVELLI ENERGETICI (SPAZIO ATTORNO AL NUCLEO SUL QUALE SI DISPONGONO GLI ELETTRONI), E LA LORO DISPOSIZIONE DETERMINA LA LORO ENERGIA POTENZIALE (+ LONTANI + POTENTI).IL PRIMO LIVELLO 2 ELETTRONI, IL SECONDO ED IL TERZO 8 (COSI' FINO AL NUMERO ATOMICO 20)
• CON UN APPORTO DI ENERGIA UN ELETTRONE PUO' FARE UN "SALTO DI LIVELLO" E QUANDO LIBERA L'ENERGIA ACQUISTATA RITORNA ALLA SUA POSIZIONE ORIGINALE. L'ENERGIA IMPLICATA NEL PASSAGGIO DI LIVELLO D'ENERGIA E' DETTA QUANTO (DA QUI IL NOME MECCANICA QUANTISTICA RIFERITA AI MOVIMENTI DEGLI ELETTRONI)
• ORBITALE:E' IL VOLUME DI SPAZIO IN CUI AL 90% SI TROVA UN ELETTRONE. NEL PRIMO LIVELLO ENERGETICO C'E' UN ORBITALE UNICO SFERICO; IL SECONDO LIVELLO ENERGETICO ED IL SECONDO NE HANNO QUATTRO
• NELLA MAGGIOR PARTE DEGLI ATOMI IL LIVELLO ENERGETICO PIU' ESTERNO E' RIEMPITO PARZIALMENTE, QUINDI PER COMPLETARSI E DIVENTARE STABILE DEVE UNIRSI CON UN ALTRO ATOMO PER FORMARE DELLE MOLECOLE COMPLESSE. E' STABILE SOLO QUANDO HA IL LIVELLO PIU' ESTERNO COMPLETO TOTALMENTE.
• LEGAMI IONICI: UN ATOMO CEDE E L'ALTRO ACQUISTA, COMPLETANDOSI A VICENDA. COSI' FACENDO QUELLO CHE CEDE ASSUME UNA LEGGERA CARICA POSITIVA, L'ALTRO NEGATIVA, MA ALLA FINE SI ANNULLANO ( DIVENTA NEUTRO), SONO QUINDI IONI. I LEGAMI IONICI SI SCINDONO FACILMENTE IN ACQUA.
• LEGAMI COVALENTI: LEGAME CHE SI INNESCA TRA 2 ATOMI QUANDO QUESTI METTONO IN COMPARTECIPAZIONE GLI ELETTRONI DEL LIVELLO ENERGETICO PIU' ESTERNO PER COMPLETARSI. LA COPPIA DI ELETTRONI MESSA IN COMPARTECIPAZIONE HA UN NUOVO ORBITALE DETTO ORBITALE MOLECOLARE, E PASSA DETERMINATO TEMPO ATTORNO AI 2 NUCLEI.
• INFATTI I DUE NUCLEI POSSONO ATTRARRE GLI ELETTTRONI IN MODO DIVERSO: UNO ATTRAE DI PIU' LA NUOVA COPPIA DI ELETTRNI, DIVENTANDO COSI' LEGGERMENTE NEGATIVA E L'ALTRA POSITIVA. (LEGAMI COVALENTI POLARI).
• GAS NOBILI: I GAS NOBILI HANNO LA CARATTERISTICA DI AVERE L'ULTIMO LIVELLO ENERGETICO COMPLETO E TRANNE L'ELIO (CHE HA 2 ELETTRONI) HANNO CONFORMAZIONE SIMILE: L'OTTETTO.
• UN ULTERIORE RAPPRESENTAZIONE E' QUELLA DI LEWIS: SI SCRIVE LA IL SIMBOLO CON ATTORNO I PUNTINI DEL LIVELLO ENERGETICO PIU' ESTERNO

Esempio



  



Come usare