Apparato urinario

Materie:Appunti
Categoria:Biologia

Voto:

1.5 (2)
Download:114
Data:03.10.2001
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
apparato-urinario_2.zip (Dimensione: 3.25 Kb)
trucheck.it_apparato-urinario.doc     21 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

APPARATO URINARIO

L'apparato urinario ha il compito di produrre ed espellere l'urina, una sostanza liquida che consente di allontanare dal nostro organismo l'acqua in eccesso, in cui sono disciolti alcuni sali minerali e elementi di rifiuto.
Gli organi incaricati della formazione dell'urina sono i reni, due ghiandole situate a destra e a sinistra del tratto lombare della colonna vertebrale.
Il rene in cui si distinguono una parte corticale e una midollare, è un organo estremamente complesso costituito da milioni di microscopici elementi, i nefroni. Questi sono a loro volta formati da una parte capillare, il glomerulo, e una parte tubulare. Qui avviene il processo di depurazione del sangue e di conseguenza di formazione dell'urina.
La formazione dell'urina inizia con la filtrazione, attraverso le pareti dei capillari del glomerulo, di alcune sostanze di rifiuto contenute nel sangue, giunto al rene attraverso l'arteria renale. Sempre all'interno dei nefroni si ha poi il fenomeno del riassorbimento di alcune sostanze, come l'acqua e il glucosio, che vengono reimmesse nel sangue e quindi rientrano direttamente in circolo attraverso la vena renale. Dal rene il liquido non riassorbito viene convogliato nella pelvi renale; questa è una sorta di sacca, da cui ha origine l'uretere, un lungo tubo che convoglia l'urina verso la vescica. Quest'organo di forma ovoidale e situato nella parte anteriore della cavità del bacino, è destinato a raccogliere l'urina convogliata dagli ureteri e a trattenerla fino a quando la pressione esercitata sulla mucosa interna dalla presenza di abbondante liquido e la tensione conseguente delle pareti mettono in moto il meccanismo muscolare, che provvede all'espulsione dell'urina. Questo avviene tramite l'uretra, porzione terminale delle vie urinarie che convoglia l'urina dalla vescica all'esterno.
La funzione di filtro dell'apparato urinario è continua: la quantità di sangue che circola in esso in un giorno e che viene depurata è di circa 500 litri. È comunque importante ricordare che più del 99% del liquido filtrato dai reni ogni giorno ritorna nel sangue e solo una quantità che oscilla tra un litro e un litro e mezzo viene eliminato attraverso l'urina. Questo consente non solo di eliminare l'acqua in eccesso nel nostro organismo, ma di espellere alcune sostanze tossiche, provenienti per esempio dai farmaci. L'apparato urinario svolge inoltre la funzione di mantenere costante nel sangue il sodio e di conseguenza la pressione; infatti quando la nostra dieta è eccessivamente ricca di cloruro di sodio, ovvero di sale, il rene provvede a eliminarne una maggiore quantità, in quanto questo potrebbe causare una diminuzione dell'acqua nel sangue e il conseguente aumento della pressione o ipertensione.

Esempio



  



Come usare