Apparato respiratorio

Materie:Appunti
Categoria:Biologia

Voto:

1.7 (3)
Download:282
Data:26.06.2001
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
apparato-respiratorio_5.zip (Dimensione: 3.74 Kb)
trucheck.it_apparato-respiratorio.doc     22 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

Il nostro organismo come tutti quelli degli altri esseri viventi a continuamente bisogno di ossigeno
e provvede al rifornimento di esso per mezzo dell’apparato respiratorio.
L’apparato respiratorio e formato dalle vie aeree (cavita’ nasali ,faringe,laringe,trachea,bronchi)
e dai polmoni.
Il ricambio dell’aria nell’apparato respiratorio si compie grazie ai movimenti ritmici della gabbia
toracica che alternativamente si solleva e si abbassa.
Durante il primo movimento detto inspirazione l’aria penetra nelle vie respiratorie,mentre, durante
il secondo movimento detto inspirazione viene espulsa.
La respirazione non si arresta ameno che la morte.
L ‘aria viene inspirata per mezzo del naso o della bocca.
Ma nell’introdurla attraverso le cavità nasali ricca di muco e di peli che l’ aria si purifica
e si riscalda.L’aria poi attraverso la laringe e la faringe entra attraverso la trachea in tubo lungo circa 15 cm. formato da anelli di una sostanza semidura la cartilagine.La trachea si divide in 2 rami dando origine ai bronchi, che inizialmente hanno la forma di tubo , poi presentano numerose ramificazioni chiamate bronchiale.L’ aria giunge così ai polmoni,due masse spugnose ed elastiche,che occupano la maggior parte della cassa toracica.Il polmone destro si divive in 3 parti , mentre quello sinistro in 2.Entrambi poggiano con la base sopra al diaframma;un robusto muscolo appiattito che separa il torace dall’ addome.Nei polmoni l’ aria sbocca in numerose piccole cavità polmonari che si trovano alla fine di ogni bronchiolo.L’aria entra in cottatto ed avviene uno scambio.L’aria cede al sangue l’ossigeno,e il sangue cede anidride carbonica, accumulata durante il viaggio per tutto il corpo( grande circolazione) e che viene espulsa con l’ espirazione.

Esempio



  



Come usare