Acidi nucleici e cellule

Materie:Riassunto
Categoria:Biologia

Voto:

1.5 (2)
Download:174
Data:24.03.2006
Numero di pagine:6
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
acidi-nucleici-cellule_1.zip (Dimensione: 8.17 Kb)
trucheck.it_acidi-nucleici-e-cellule.doc     59.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

NUCLEOTIDI E ACIDI NUCLEICI
Acidi nucleici formati da lunghe catene di nucleotidi; nucleotidi formati da 3 parti: 1 gruppo fosfato, 1 zucchero a 5 atomi di carbonio (può essere ribosio(5 atomi di C) o desossiribosio(1 atomo di O in meno)) e 1 base azotata. 2 tipi: RNA e DNA rispett con ribosio e desossiribosio.
ORIGINE ED EVOLUZIONE DELLE CELLULE
Sole nato 5 miliardi di anni fa. Oparin ipotizzò evoluzione chimica. Stanley Miller fece esperimenti e 1 apparecchiatura x simulare come era la vita sulla Terra e hanno dimostrato che sulla Terra primitiva possono essersi formate le molecole organiche che sono alla base dei sistemi viventi. 3 cose ke distinguono cellula da aggregato di molecole composte: 1.capacità di duplicare se stessa 2.presenza di enzimi 3.una membrana.
Gli eterotrofi sono organismi ke dipendono da fonti esterne (animali e funghi, alcuni unicellulari); gli autotrofi sono organismi “ke si nutrono da soli” (piante con fotosintetici o batteri chemiosintetici). Robert Hooke con 1 suo microscopia vide che il sughero formato da piccole cavità separate da pareti che chiamò celle che diventò cellule (=unità di base della materia vivente). Shleiden giunse alla conclusione ke tutti i tessuti vegetali sono costituiti da insiemi organizzati di cellule e Schwann lo estese agli animali. Teoria cellulare: 1.tutti gli esseri viventi sono costituiti da 1 o + cellule; 2.le reazioni chimiche di 1 organismo vivente hanno luogo dentro le cellule; 3.le cellule si originano da altre cellule; 4.le cellule contengono le informazioni ereditarie degli organismi di cui fanno parte. 2 tipi distinti di cellule: procariote (no membrana nucleare solo cellulare e molti organuli, uniche forme di vita x 2 miliardi di anni. Cose presenti: cromosomi si-si membrana nucleare no-si ribosomi si-si organuli circondati da membrana no-si parete cellulare si-si. Teoria endosimbiotica: prevede 1 simbiosi tra 2 organismi ke vivono l’1 all’interno dell’altro. Gli esseri viventi sono suddivisi in 5 regni: procarioti (monere) e eucariti (protesti,funghi,piante,animali). Poteri di risoluzione microscopio ottico: 0,2 micrometri, elettronico a trasmissione 1000 volte dell’ottico (0,2 nanometri), elettronico a scansione 10 nanometri.

STRUTTURE E FUNZIONI CELLULARI
ORGANULO
STRUTTURA
FUNZIONE
Membrana cellulare
Spessore 7-9 nanometri; costituita da 2 strati di molecole fosfolipidiche. Contiene proteine integrali di membrana e periferiche. Modello a mosaico fluido
Delimita la cellula e permette il passaggio di sostanze
Parete cellulare
Presente nelle cellule vegetali e formata dalla cellula e quando si divido c’è la lamella mediana e poi parete primaria e secondaria
Rivestono la cellula vegetale e di sostegno
Nucleo
Circondato da 1 doppia membrana nucleare; all’interno del nucleo ci sono i cromosomi nella cromatina e il nucleolo (dove si costruiscono i ribosomi)
Insieme al citoplasma aiuta a regolare le attività che si svolgono nella cellula
Citoplasma
Costituito da tutte le componenti cellulari tranne il nucleo che si trovano all’interno della membrana cellulare (organuli); nel citosol, parte fluida del citoplasma, ci sono numerosi ribosomi
Vacuoli
Cavità citoplasmatica circondata da 1 membrana e piena d’acqua
elemento di sostegno della cellulla
Vescicole
= struttura dei vacuoli ma + piccole
Trasporto delle sostanze
Ribosomi
Dove gli amminoacidi vengono assemblati in proteine
amminoacidi assemblati in proteine
Reticolo endoplasmatico
Rete di sacchi appiattiti, tubuli e canali connessi tra loro di 2 tipi: rugoso (con ribosomi) o liscio (no ribosomi)
Rugoso: sintesi di alcuni tipi di lipidi e proteine e vedi ribosomi
Apparato di Golgi
Sacchi appiattiti (cisterne) circondate da vescicole
Ricevere le vescicole dal retic endoplasm, elaborare, imballare e distribuire
Lisosomi
Organuli sferici
(racchiudono enzimi x l’idrolisi, altra → relativa ai globuli bianchi) →
Cloroplasti
Serie di sacchetti appiattiti e interconnessi chiamati tilacoidi con membrana
Avviene la fotosintesi
Mitocondri
Organuli circondati da 2 membrane quella interna ha creste
Respirazione cellulare
Chitoscheletro
Di sostegno
determina forma della cellula
Ciglia e flagelli
Strutture lunghe e sottili (quando corte e numerose ciglia, quando lunghe e poche flagelli) si originano dai corpi basali costituiti da microtubuli
Associati al movimento dell’organismo
Cetrioli
= struttura interna dei corpi basali e presenti solo dove anche ciglia o flagelli
NUCLEOTIDI E ACIDI NUCLEICI
Acidi nucleici formati da lunghe catene di nucleotidi; nucleotidi formati da 3 parti: 1 gruppo fosfato, 1 zucchero a 5 atomi di carbonio (può essere ribosio(5 atomi di C) o desossiribosio(1 atomo di O in meno)) e 1 base azotata. 2 tipi: RNA e DNA rispett con ribosio e desossiribosio.
ORIGINE ED EVOLUZIONE DELLE CELLULE
Sole nato 5 miliardi di anni fa. Oparin ipotizzò evoluzione chimica. Stanley Miller fece esperimenti e 1 apparecchiatura x simulare come era la vita sulla Terra e hanno dimostrato che sulla Terra primitiva possono essersi formate le molecole organiche che sono alla base dei sistemi viventi. 3 cose ke distinguono cellula da aggregato di molecole composte: 1.capacità di duplicare se stessa 2.presenza di enzimi 3.una membrana.
Gli eterotrofi sono organismi ke dipendono da fonti esterne (animali e funghi, alcuni unicellulari); gli autotrofi sono organismi “ke si
nutrono da soli” (piante con fotosintetici o batteri chemiosintetici). Robert Hooke con 1 suo microscopia vide che il sughero formato da piccole cavità separate da pareti che chiamò celle che diventò cellule (=unità di base della materia vivente). Shleiden giunse alla conclusione ke tutti i tessuti vegetali sono costituiti da insiemi organizzati di cellule e Schwann lo estese agli animali. Teoria cellulare: 1.tutti gli esseri viventi sono costituiti da 1 o + cellule; 2.le reazioni chimiche di 1 organismo vivente hanno luogo dentro le cellule; 3.le cellule si originano da altre cellule; 4.le cellule contengono le informazioni ereditarie degli organismi di cui fanno parte. 2 tipi distinti di cellule: procariote (no membrana nucleare solo cellulare e molti organuli, uniche forme di vita x 2 miliardi di anni. Cose presenti: cromosomi si-si membrana nucleare no-si ribosomi si-si organuli circondati da membrana no-si parete cellulare si-si. Teoria endosimbiotica: prevede 1 simbiosi tra 2 organismi ke vivono l’1 all’interno dell’altro. Gli esseri viventi sono suddivisi in 5 regni: procarioti (monere) e eucariti (protesti,funghi,piante,animali). Poteri di risoluzione microscopio ottico: 0,2 micrometri, elettronico a trasmissione 1000 volte dell’ottico (0,2 nanometri), elettronico a scansione 10 nanometri.
STRUTTURE E FUNZIONI CELLULARI
ORGANULO
STRUTTURA
FUNZIONE
Membrana cellulare
Spessore 7-9 nanometri; costituita da 2 strati di molecole fosfolipidiche. Contiene proteine integrali di membrana e periferiche. Modello a mosaico fluido
Delimita la cellula e permette il passaggio di sostanze
Parete cellulare
Presente nelle cellule vegetali e formata dalla cellula e quando si divido c’è la lamella mediana e poi parete primaria e secondaria
Rivestono la cellula vegetale e di sostegno
Nucleo
Circondato da 1 doppia membrana nucleare; all’interno del nucleo ci sono i cromosomi nella cromatina e il nucleolo (dove si costruiscono i ribosomi)
Insieme al citoplasma aiuta a regolare le attività che si svolgono nella cellula
Citoplasma
Costituito da tutte le componenti cellulari tranne il nucleo che si trovano all’interno della membrana cellulare (organuli); nel citosol, parte fluida del citoplasma, ci sono numerosi ribosomi
Vacuoli
Cavità citoplasmatica circondata da 1 membrana e piena d’acqua
elemento di sostegno della cellulla
Vescicole
= struttura dei vacuoli ma + piccole
Trasporto delle sostanze
Ribosomi
Dove gli amminoacidi vengono assemblati in proteine
amminoacidi assemblati in proteine
Reticolo endoplasmatico
Rete di sacchi appiattiti, tubuli e canali connessi tra loro di 2 tipi: rugoso (con ribosomi) o liscio (no ribosomi)
Rugoso: sintesi di alcuni tipi di lipidi e proteine e vedi ribosomi
Apparato di Golgi
Sacchi appiattiti (cisterne) circondate da vescicole
Ricevere le vescicole dal retic endoplasm, elaborare, imballare e distribuire
Lisosomi
Organuli sferici (racchiudono enzimi x l’idrolisi, altra relativa ai globuli bianchi) →
Cloroplasti
Serie di sacchetti appiattiti e interconnessi chiamati tilacoidi con membrana
Avviene la fotosintesi
Mitocondri
Organuli circondati da 2 membrane quella interna ha creste
Respirazione cellulare
Chitoscheletro
Di sostegno
determina forma della cellula
Ciglia e flagelli
Strutture lunghe e sottili (quando corte e numerose ciglia, quando lunghe e poche flagelli) si originano dai corpi basali costituiti da microtubuli
Associati al movimento dell’organismo
Cetrioli
= struttura interna dei corpi basali e presenti solo dove anche ciglia o flagelli

Esempio



  



Come usare