La globalizzazione: Breve spiegazione

Materie:Appunti
Categoria:Attualita

Voto:

1.3 (3)
Download:1638
Data:20.09.2005
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
globalizzazione-breve-spiegazione_1.zip (Dimensione: 2.56 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_la-globalizzazione:-breve-spiegazione.doc     7.15 Kb



Testo

Globalizzazione Processo di integrazione tra le economie della maggior parte dei paesi del mondo che si и sviluppato soprattutto a partire dalla fine della seconda guerra mondiale. Con il termine globalizzazione ci si riferisce a un insieme di fenomeni, tra cui i piщ importanti sono: aumento del commercio internazionale; diffusione delle imprese multinazionali; finanziarizzazione dell’economia. Questi fenomeni possono essere meglio compresi guardando all’evoluzione dell’economia nella seconda metа del XX secolo.
Globalizzazione
Col termine globalizzazione si indica il fenomeno di crescita progressiva delle relazioni e degli scambi di diverso tipo a livello mondiale in diversi ambiti osservato a partire dalla fine del xx secolo. In campo economico "globalizzazione" denota la forte integrazione nel commercio mondiale e la crescente interdipendenza dei paesi gli uni dagli altri. Con la stessa parola si intende anche l'affermazione delle multinazionali nello scenario dell'economia mondiale. In questo settore si fa riferimento di volta in volta sia alla produzione spesso dislocata nei paesi del sud del mondo; sia alla vendita, che vede i prodotti di alcuni marchi molto sponsorizzati in commercio in quasi tutti i paesi del mondo.
И proprio nell'accezione economica che la globalizzazione и contestata da alcuni movimenti no-global e new-global. (v. anche Popolo di Seattle, No logo)
Con "globalizzazione", a livello mediatico, ci si riferisce alla diffusione di mezzi di comunicazione globali, come internet. Nello stesso campo il termine indica anche la progressiva diffusione di notizie su soggetti internazionali nei notiziari locali.
Infine il termine "globalizzazione" и utilizzato anche in ambito culturale ed indica genericamente il fatto che nell'epoca contemporanea ci si trova spesso a rapportarsi con le altre culture, sia a livello individuale a causa di migrazioni stabili, sia nazionale nei rapporti tra gli stati. Spesso ci si riferisce anche all'elevata e crescente mobilitа delle persone con una permanenza limitata temporalmente (turisti, uomini di affari, ecc..).
Nell'immaginario collettivo la "globalizzazione" и spesso percepita come un fenomeno progressivo, che si и andato sviluppando linearmente nel tempo in modo naturale, e che vede la condizione attuale nei suddetti ambiti come una fase intermedia tra il generico passato ed il futuro.

Esempio



  


  1. alessia

    la spiegazione della poesia lamento per il sud d salvatore quasimodo

  2. fabrizio

    sto cercando appunti sulla globalizzazione sui flussi migratori tesi di sociologia dei fenomeni politici università unisu


Come usare