I moti terrestri

Materie:Appunti
Categoria:Astronomia

Voto:

1 (2)
Download:221
Data:07.11.2001
Numero di pagine:3
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
moti-terrestri_1.zip (Dimensione: 6.75 Kb)
trucheck.it_i-moti-terrestri.doc     39.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

SCIENZE
- UD 1 I moti della terra , rotazione e rivoluzione , prove e conseguenze
- UD 2 L’atmosfera , buco dell’ozono ed effetto serra
- UD 3 I venti
- UD 4 Il tempo atmosferico
- UD 5 Idrosfera

UNITA’ DIDATTICA 1
1. Il moto di rotazione terrestre : caratteristiche ( asse di rotazione , periodo , velocità lineare e angolare )
2. Prove del moto di rotazione
3. Conseguenze del moto di rotazione
4. Il moto di rivoluzione : caratteristiche ( periodo , caratteristiche dell’orbita , tre leggi di keplero )
5. Prove del moto di rivoluzione
6. Conseguenze del moto di rivoluzione
7. I solstizi , gli equinozi e la stagionalità
8. Le zone astronomiche
9. I moti millenari della terra e le loro influenze sul clima
1 - Il moto di rotazione terrestre
E’ il moto che la terra compie intorno al proprio asse da ovest verso est in senso antiorario per un osservatore posto nell’emisfero boreale .
Piano P dell’orbita terrestre 23° 27’ asse terrestre
Orbita terrestre ECLITTICA

L’inclinazione dell’asse determina il succedersi 66° 33’
delle stagioni .
La durata o periodo di rotazione viene detto
giorno .
- Giorno Sidereo 23h 56’ 4’’
Corrisponde alla culminazione di una stella presa come riferimento rispetto ad un meridiano del luogo .
- Giorno Solare 24h
Corrisponde al periodo di tempo che intercorre fra due passaggi consecutivi del sole sul meridiano del luogo .
Velocità angolare e lineare :
ai poli sono entrambe nulle
360° / 24h = 1° / 4’
V all’equatore = 40.000 / 24 = 1668 km / h
V a 45° nord = 1300 km / h

2 - Prove storiche
Le prove del moto di rotazione si dividono in :
- Analogiche
- Visto che tutti i pianeti ruotano su se stessi anche la terra deve girare
- Il sole che tramonta ad est e tramonta ad ovest
- La forza centrifuga generata dalla rotazione terrestre Fc = m w2 R
- Meccaniche
- Guglielmini , 1971 caduta libera di un grave , Torre degli asinelli .
Un corpo tende a mantenere la velocità iniziale per inerzia ; il grave parte da un punto che ha velocità lineare maggiore ( A ) e si sposta quindi verso un punto ( A’ ) che ha velocità minore . Visto che il grave mantiene per inerzia la velocità iniziale si troverà in vantaggio rispetto al punto di arrivo , cioè si troverà più spostato verso est .

A
100 m

17 mm verso est
A’
- Foucault , 1851 , Parigi Pantheon
Partendo dal presupposto che il piano di oscillazione di un pendolo rimane fisso , attaccando un pendolo alla cupola del Pantheon , se questo sulla sabbia sparsa per terra lascia dei segni circolari significa che a spostarsi è stata la terra .

Filo di acciaio
Di circa 78 m
Massa 30 kg

3 - Conseguenze
Pagine 56 – 57 – 58
- Espansione equatoriale
- Movimento apparente del sole
- Alternarsi del dì e della notte
- Accelerazione di Coriolis ( Legge di Ferrel )
Sono soggetti tutti i corpi che si muovono sulla superficie terrestre con movimento sud – nord e viceversa , l’effetto è una deviazione dalla direzione originaria dipendente dalla velocità del corpo , dalla velocità angolare della terra , e dalla latitudine . Ac = 2 A V sen ( fi , latitudine ) .

Esempio



  



Come usare