Storia dell'agricoltura

Materie:Appunti
Categoria:Agronomia

Voto:

1.5 (2)
Download:144
Data:26.10.2005
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
storia-agricoltura_1.zip (Dimensione: 3.86 Kb)
trucheck.it_storia-dell-agricoltura.doc     22.5 Kb
readme.txt     59 Bytes


Testo


COS’E’ L’AGRICOLTURA??
L’agricoltura è l’insieme delle tecniche per coltivare il terreno in modo da ottenere i prodotti utili all’uomo.
Molti fattori influenzano l’agricoltura il primo è l’ambiente,
ossia l’insieme delle condizioni climatiche e caratteristiche del suolo che permettono lo sviluppo della vegetazione;
esso può produrre degli effetti che durante lo questo sviluppo possono essere negativi o positivi.
I fattori che condizionano l’ambiente sono il clima ed il terreno.

STORIA DELL’AGRICOLTURA:
L’uomo iniziò a coltivare nell’era neolitica,
dopo aver osservato come le piante crescevano.
Così passo da cacciatore ad agricoltore (prima si era cibato solo di vegetali che crescevano spontaneamente e degli animali che cacciava) e iniziò a costruire i primi villaggi sfruttando questa risorsa in grado di sfamare molte persone.
Molte civiltà sono nate e sono ancora esistenti grazie all’agricoltura(valle del Nilo,Mesopotamia compresa tra il Tigri e l’Eufrate,il bacino del Danubio..).
Cambiò anche il comportamento nei confronti degli animali e trovò nei bovini e negli equini un grande aiuto nel lavoro nei campi.
Nell’era del bronzo venne introdotto l’aratro, costituito da un grosso ramo con un’estremità ad arpione trinato dagli animali ma con il progresso dell’agricoltura ebbe delle modifiche e solo ai nostri giorni possiamo trovare aratri polivalenti,mossi da trattori e capaci di arare grandi estensioni di terreno.
L’importanza dell’agricolture venì a meno con lo svilupparsi delle industrie visto che molti contadini si trasferirono in città per una vita migliore anche se dovettero fronteggiare molti problemi.
Comunque,lo sviluppo dell’industria non fu negativo per l’agricoltura visto che,l’industrializzazione,permise di costruire macchine sempre più sofisticate.
Oggi anche se gli addetti all’agricoltura si sono dimezzati,essa ha fatto progressi enormi,come per esempio i moderni ritrovamenti della tecnica(trattori,macchine agricole..),le nuove metodologie per il miglioramento dei prodotti e l’uso dei concimi artificiali.

Esempio



  



Come usare